11/16/2008

Non lo potete immaginare...

Ma questa illustrazione rappresenta una ragazza che
sonnecchia
sull'autobus.
Mi rappresenta molto, perchè non importa che io viaggi su APT
(i trasporti di Verona),su ATM (di Milano)
o su GTT (di Torino)... se trovo posto a s
edere, non posso fare
meno di farmi una dormitina.
Un pensiero... son contenta di non prendere più la metropolitana di Milano.
Abbandonarsi alla comodità di quel tunnel sotterraneo ( e io che sono pigra,
figuriamoci...)
mi toglieva la consapevolezza del "sopra".
Torino me la sto vivendo di più (anche perchè la metro di Torino
è automatica e mi fa impressione non vedere

l'autista... >__< )

19 commenti:

Ros@ ha detto...

ciao Grigola, molto carina!a me il sonno prendeva sempre sul treno, col rischio di non scendere alla stazione giusta!
spesso mi sono alzata di botto proprio sul chiudersi delle porte ma fortunatamente sono sempre riuscita a scendere in tempo,prendendo le porte a spallate!
Ros@

Dadà ha detto...

ma che bello ma che bello è tornata l'elenuzza!
però ti devo fare una correzione per far tacere il mio orgoglio di milanesona polentona...ATM, ele....troppi errori, troppi errori!

;)

imp.bianco ha detto...

Bel disegno... comunque... a me capita di dormire bene sugli Eurostar e sugli Intercity XD

X-Bye

Grig ha detto...

rosa@ ahaha! si, capita anche a me!mi sveglio sempre un pò prima della stazione, come se avessi un timere interno :D
Dadà: ho corretto! che gaffe, già mi dimentico la compagnia di trasporti che è stata lo scenario di tanti pisolini!
imp bianco: eh vabè... ma vuoi mettere l'eroismo di dormire sui sedili degli interregionali? :D

Dave ha detto...

Very nice! Love the colours! :)

Ed! - the webcomic ha detto...

la metro di Torino è troppo comoda. Se mi addormento è la fine: non mi sveglio più. Capace che faccio su e giù da un capolinea all'altro per una decina di volte. O_O

Grig ha detto...

Dave: thanks dave!! :D
Ed: ma... la vocina meccanica che dice la fermate non fa paura? eheheh!(ok, la smetto, che poi pare che sia la metro degli orrori)
però ammetto che non avendo mai trovato posto in metro, non ho mai testato il livello delle pisolate.
se vedrò qualcuno con la bolla al naso saprò che sei tu!

e scoppierò la bolla, ovvio. :)

Cammy ha detto...

Grigolina ^^

che piacere averti risentito!
SMuack

belli questi pallini, mi fanno entrare in uno stato di rilassamento ihihi

Claudia ha detto...

Non sono avvezza alle metropolitane sui treni locali già duro fatica a sedermi sembra di sdraiarsi su un povero barbone :D

Claudia ha detto...

Dimenticavo: tenero il disegno:)

Grig ha detto...

Cammy: ha fatto piacere anche a me chiaccherare con te!ne avevo proprio bisogno!
saranno i pallini o il fatto che la tipa dorme? ^^ a me rilassa anche il fatto che stia seduta sull'autobus.
Claudia: ciao!che piacere rivederti qui! ^^ in effetti io sto trascurando il tuo blog, sorry!
eheh mi piace che ognuno metta le sue esperienze riguardo le pisolate fuori-letto!

baci

Emilio Grasso ha detto...

ma perche', adesso vivi a Torino?

Lelio Bonaccorso ha detto...

Grazie per i commenti:) complimenti a te perke sei davvero brava!!..linkata:)

roby ha detto...

Ele con tutto il rispetto,anche se non leva l'espressività,cmq l'andava ad allieviare e poi ero a sua volta costretto a colorare anche le linee di piega della bocca e quindi infine probabilmente anche quella d'apertura,una esplosione a catena,sò di essere alle prime armi in photoshop e difatti il rosso sta cercando di colmare nel migliore dei modi,ma determinate linee imponenti come la bocca(uno dei tre punti fondamentali dell'espressione facciale),preferisco non toccarla e lasciarla a linea come il resto del personaggio.Cmq ti RIngrazio di cuore del consiglio che applicherò in qualcosa di più dovuto. Grazie ancora
P.s. se ti riferisci al trucco sulle palpebre ,se noti c'è una linea sopra ad ogni occhio.

Grig ha detto...

Emilio:eh sì che vivo a Torino.
Lelio: Grazie di aver ricambiato la visita e link! :D
Roby:hehehe. sì, farsi prendere la mano col photoshop è facile.
Sarà che non sono di stampo realistico e le linee del viso le tengo sempre al minimo sindacale...
Comunque con l'aiuto del roscio mi diventerai un drago!
E ora tutti a visitare il blog di Robbè!
:D

Ettore e Baldo ha detto...

Complimenti Elena, mi piace tantissimo il tuo segno e gusto per il colore.

Ps
Ti ho linkato ( si dice così tra i giovani , giusto?) nel mio sito!

Stefano

Grig ha detto...

Stefano: ciao! che onore essere linkata da te! (sì, si dice così, ma tra concittadini possiamo anche dirci..tò linkà!)
grazie di tutto!
:D

Ettore e Baldo ha detto...

semo linkadi pararia insomma :-)!

Ko - Ekaterina ha detto...

Che carrina questa illustrazione. Beata te che riesci a sonnecchiare ovunque, io provo ad abbioccarmi durante tutti i viaggi lunghi, ci riuscissi mannaggia...

Illustrazioni, fumetti, colorazioni, grafiche, pupazzi... questa è la Grigolhaus! Forse son troppe cose per un solo blog, ma a me piacciono i calderoni e spero apprezziate la varietà dell'offerta! Buona visita e se siete interessati a un solo argomento, nella sezione "ETICHETTE GRIG" nella colonna sinistra, potrete spulciare quello che più vi interessa! ^^